Eleonora Goldoni ha prolungato ufficialmente il suo contratto con il Napoli per un’altra stagione. Arrivata nell’estate del 2020, Goldoni ha contribuito alla salvezza della squadra partenopea con 15 presenze, 11 delle quali da titolare e segnando due reti.

La notizia era stata anticipata dalla stessa calciatrice e ripresa da L Football qui. L’accordo è stata formalizzato con l’inizio della nuova stagione agonistica 2021/22.

“Città e squadra mi hanno fatto innamorare. – Queste le parole di Goldoni sul suo rinnovo. “Consapevole che il prossimo anno per me sarà importantissimo, sono davvero entusiasta per aver scelto la passione e il calore di un ambiente unico e di un progetto ambizioso”.

Con il cambio di allenatore, Eleonora Goldoni ha spostato il suo ruolo in campo, passando da attaccante a interno di centrocampo, quasi mezzala. Una mossa che ha dato nuova linfa alla calciatrice emiliana.

Eleonora Goldoni ha sposato il progetto Napoli, ripagando la fiducia riposta in lei dal presidente del Napoli. Cresciuta calcisticamente negli Stati Uniti, dove ha studiato e giocato con le Lady Buccaneers. Negli States Eleonora ha lasciato il segno superando il record di marcature nella storia della East Tennessee State University. Inoltre è stata proclamata atleta dell’anno, sempre dalla sua Università.

Il ritorno in Italia è avvenuto nell’estate del 2019, quando ha firmato per la sua squadra del cuore, l’Inter. Annata difficile in maglia nerazzurra e poi il passaggio al Napoli.

Recentemente il portale Soccerdonna ha pubblicato le valutazioni di mercato di tutte le calciatrici della Serie A femminile. Eleonora Goldoni è risultata la calciatrice con la valutazione di mercato più alta del Napoli Femminile.