Il Milan femminile, nella sua prima uscita stagionale, non va oltre l’1-1 contro la squadra lituana FC Gintra.
Sotto di un gol la squadra rossonera ha trovato il gol del pareggio con Mirian Longo subentrata a partita in corso.

Milan in campo con Korenciova in porta, difesa a tre con il nuovo acquisto Andersen, Fusetti e Agard. A centrocampo Boquete in cabina di regia, Bergamaschi, Mauri e Grimshaw, mentre il tridente d’attacco è formato da Giacinti, Stapelfeldt e Thomas.

Nei primi minuti è il Milan a provare a condurre io gioco, cercando si sorprendere la retroguardia lituana in più di un’occasione.

Sugli sviluppi di una punizione il Milan si rende pericoloso con un colpo di testa in area piccola di Mauri che il portiere respinge.

Col passare dei minuti le lituane prendono coraggio e metri in campo e creano un paio di occasioni pericolose dalle parti del portiere del Milan, prima con Gailevičiūtė e poi con Gibson.

Il primo tempo termina a reti inviolate. Nella ripresa c’è l’esordio in maglia rossonera di Laura Giuliani che prende il posto tra i pali di Maria Koorenciova.

Per il Milan in campo nel secondo tempo anche Longo, Miotto e Rizza.

Il match si sblocca al 75′ con una rete di Trudi Carter pescata sul filo del fuorigioco da un lancio lungo della difesa. La calciatrice in maglia gialla si invola verso la porta, leggermente defilata sulla detra e a pochi metri da Giuliani la trafigge con un destro angolato sul secondo palo.

L’azione è nata da un offside fischiato al Milan con Bergamaschi imbeccata da Agard e lanciata in porta.

La squadra allenata da Ganz reagisce e trova il gol del pari diemi minuti dopo.

Rizza crossa in area e pesca Giacinti, l’attaccante rossonera al limite dell’area piccola controlla e fa partire un destro che viene ribattuto e finisce sui piedi di Longo che di sinistro pesca l’angolino alla sinistra del portiere.

Foto: fkgintra.lt/

PER VEDERE L’INTERA PARTITA ECCO IL VIDEO SUL CANALE YOUTUBE DEL FC GINTRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *