La leggenda del calcio Zinedine Zidane è stato protagonista in Francia di un campagna di Orange per lo sviluppo del calcio dilettantistico e di base.

L’ex tecnico del Real Madrid, club con la quale ha vinto quattro Champions League, una da calciatore e tre da allenatore, ha risposto a svariate domande che gli sono state poste dai bambini.

Tra le tante spicca la domanda di una bambina che gli chiede se mai un giorno sarebbe disposto ad allenare una squadra femminile.

Zinedine Zidane ha risposto senza indugi dicendo “Mai dire mai”. Da precisare che al momento della registrazione del video promozionale di Orange, Zizou era ancora l’allenatore del Real Madrid, un po’ come a sottolineare che in quel momento non era certo a spasso in cerca di una squadra.

Che Zidane possa sedersi su una panchina di un team femminile al momento non è sicuramente fattibile, ma resta comunque un segnale importante e un’apertura a nuove sfide nel calcio delle donne, che arriva da uno dei personaggi più importanti del calcio maschile.

Nel video il francese ricorda uno dei momenti più belli della sua carriera, la vittoria della Champions League nel 2002 con un suo gol decisivo: “Segnare in una finale di Champions League non capita sempre, sono stato fortunato a farlo con un tiro al volo e con il piede sinistro. – Ha detto Zidane. – Quel giorno ero molto orgoglioso di aver segnato quel gol in quel modo”.

Al vincitore del Pallone d’Oro del 1998 è stato chiesto anche qual è stato il difensore più forte affrontato in carriera. Anche qui Zidane non ha dubbi nell’indicare l’italiano Palo Maldini.