Il Paris Saint-Germain ha annunciato Ulrich Ramé come General Manager della squadra femminile

Ex portiere professionista, nato a Nantes, Ramé ha iniziato la sua carriera ad Angers prima di approdare al Bordeaux, club in cui ha giocato 14 stagioni, collezionando più di 500 partite ai massimi livelli tra il 1997 e il 2011.
Con la nazionale ha vinto il Campionato Europeo nel 2000 e la Confederations Cup nel 2001.

Dopo aver smesso di giocare nel marzo 2013, Ulrich Ramé ha iniziato la sua carriera professionale prima come allenatore e poi ha studiato per diventare Direttore Generale presso il Centro di diritto ed economia dello sport di Limoges.
Nel 2014 un ruolo dirigenziale nel Bordeaux, poi allenatore fino al 2016 per poi tornare alla carica di Direttore tecnico del club, in particolare alla guida della squadra femminile.

Ulrich Ramé ha trattato l’acquisto di Elena Linari dall’Atletico Madrid al Bordeaux con la mediazione di Assist Women di Alessandro Orlandi.
Una trattativa particolare e complessa, una delle poche in ambito femminile avvenuta con un accordo in denaro tra i due club.

Il PSG ha vissuto quest’anno una stagione formidabile, conquistando il campionato francese dopo 14 anni di dominio del Lione e raggiungendo la semifinale di Champions League, persa poi contro il Barcellona.