Il Real Madrid femminile batte la Real Sociedad in rimonta e si qualifica per la prossima edizione della Women’s Champions League.

Sotto di due gol, le blancas hanno ribaltato il risultato raggiungendo un traguardo storico. Si tratta della prima volta che la squadra femminile del Real Madrid si qualifica alla massima competizione europea per club.
Una vittoria arrivata nel finale di partita. La Real Sociedad in vantaggio di due reti grazie alla doppietta messa a segno da Amaiur Sarriegi, ha subito la rimonta negli ultimi venti minuti.

Al 70’ Il Real accorcia con Asllani, pareggia all’81’ con Kenti Robles e tre minuti dopo realizza il gol vittoria con Jessica Martinez.

In virtù del risultato tra Real Madrid e Real Sociedad, si qualifica alla Champions League anche il Levante terzo in classifica a un punto dalle madriniste.
La squadra di Valencia vince 4-0 contro l’Athletic Club e si porta a +11 sulle txuriurdin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *