La Fiorentina avrebbe scelto Patrizia Panico come tecnico della Prima Squadra femminile per sostituire Antonio Cincotta.

L’ex calciatrice e leggenda del calcio femminile italiano, potrebbe dunque tornare in Serie A da allenatrice proprio in una delle squadre in cui ha militato.

Patrizia Panico ha infatti giocato nella Fiorentina nella stagione 2016/2017 dopo aver conquistato nella stagione precedente, con il Verona, il suo decimo scudetto.

La carriera di allenatrice per Panico è iniziata e proseguita nelle selezioni giovanili della nazionale italiana maschile. Dal 2020 è entrata a far parte dello staff dell’Under 21.

Per lei adesso si prospetta un incarico importante in una società che punta a tornare ai vertici del calcio italiano.

Dopo gli addii di Ilaria Mauro, Alice Parisi, Alia Guagni ed ultimo quello di Tatiana Bonetti, a Firenze si è concluso un ciclo importante. Ora si cerca un rilancio, partendo magari da alcuni profili giovani già individuati dalla dirigenza per consegnare al nuovo coach una squadra competitiva.

In carriera Patrizia Panico ha vinto per quattordici volte la classifica capocannonieri e conquistato 23 titoli vestendo le maglie di Lazio, Torino, Modena Milan, Verona, Torres e appunto anche Fiorentina. Ha segnato in carriera qualcosa come quasi seicento gol in poco più di cinquecento presenze.

Dal 2015 Patrizia è stata inserita nella Hall of Fame del calcio italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *