Dopo due stagioni al Napoli Femminile Federica Cafferata ha salutato le partenopee tramite i propri profili social con una lunga lettera.

Due stagioni coronate dall’esordio e dal primo gol in Serie A. Questa la lettera della giocatrice originaria di Genova:

“Caro Napoli Femminile,

mi hai vista arrivare con la testa di una ragazzina spensierata, piena di ansie, sogni e dubbi per ciò che sarebbe stato.
Sei stato casa, in due anni non mi sono mai sentita nostalgica, ho conosciuto moltissime persone stupende che mi hanno accompagnata in questo percorso che non smetterò mai di ringraziare.
Insieme abbiamo conquistato, anche se non sul campo tutte insieme, la Serie A. Poi l’esordio, piena di domande e insicurezze che pian piano si sono trasformate in consapevolezze. Ho potuto giocare per la prima volta con “le grandi” e ho potuto sentirmi anche io una “professionista”, per questo te ne sarò sempre grata.
Sei stato tante “prime volte”: la prima volta fuori casa, la prima conquista della Serie A, l’esordio nella massima serie, il primo gol, i primi assist, e mi hai regalato tante emozioni che mi resteranno sempre dentro.
Ho sempre dato il massimo per questa maglia, sono sempre stata fiera di indossarla e di essere una giocatrice del Napoli Femminile, in parte mi sono anche sentita una napoletana adottata, per il calore e l’affetto ricevuti da tutti i tifosi che, nonostante gli stadi chiusi, o per strada o tramite i social, si sono fatti sentire con tanti messaggi positivi nei miei confronti e nei confronti della squadra.
Scegliere di salutarti non è stato facile, però penso che il mio tempo all’ombra del Vesuvio sia finito. È il momento di pormi nuovi obiettivi e nuove sfide.
La ragazzina spensierata ora è diventata una donna e Napoli sarà sempre uno dei suoi “posti sicuri”. Non mi resta altro che dire un grande, enorme, GRAZIE a tutte le compagne di squadra incontrate in questi due anni.
Grazie @ilpresidente_raffaelecarlino @giannidinge11 @nicolacrisano @geppino.marino @pistoalex, i primi a credere in me e avermi dato la possibilità di realizzare tutto quello che è stato. Inoltre un altro GRANDE GRAZIE va a chi per molti sta più nell’ombra ma per me è stato determinante per due stagioni piene di conquiste: @eurobaracchi @liumonti #genniesposito @alegangoo @redpersico @valerialinei @enzopinellifotografo #enzomaggio @dottorgamberorosso
Una parte di cuore sarà sempre vostra.

Caffe #7 💙”

In una nostra intervista Cafferata ha spiegato: “Sono felice e orgogliosa delle squadre che mi sono state accostate soprattutto nelle ultime settimane.  Il mio pensiero oggi è solo quello di continuare a crescere, fare bene e migliorarmi anche nella prossima stagione, è importante che io riesca a trovare continuità per confermare quello che ho fatto vedere quest’anno.”

La giocatrice non ha ancora rivelato quale sarà il suo futuro, ma sembrerebbe molto vicina alla ACF Fiorentina Femminile.