Elena Nichele giocatrice classe 2000 dopo sei stagioni a Verona lascia la città scaligera per una nuova avventura. A fare l’annuncio è stata la stessa giocatrice tramite un lungo post sui suoi profili social.

“Nena” così è soprannominata dalle compagne, in sei stagioni ha messo a segno la sua prima rete in Serie A, il 14 gennaio 2017 contro il Brescia. Ha anche esordito in Women’s Champions League nella stagione 2016-2017.

Queste le parole della giocatrice: “È difficile trovare le parole esatte per descrivere questo momento. Chi mi conosce sa, che faccio tanta fatica a spiegarmi ma oggi credo sia doveroso esprimere quello che sento nel modo migliore possibile. Ho scelto queste foto perché racchiudono nei minimi dettagli quello che è stata per me questa stagione ma soprattutto la mia storia qui. Sei anni fa Verona, mi hai accolta, mi hai lanciata mi hai coccolata e cresciuta.

Mi hai fatto vivere momenti che non scorderò mai e porterò sempre con me; la prima volta fuori casa, l’esordio in serie a, le due partite di Champions League, i gol, le vittorie , quelle non scontate e lottate fino all’ultimo. 
Mi sono divertita tanto, ho sorriso, ho pianto e riso a crepapelle. Ho ascoltato e imparato tante cose che mi hanno fatta migliorare. Ti ringrazio perché qui ho conosciuto persone meravigliose che mi hanno fatta crescere , mi hanno supportata nei momenti più bui, mi hanno elogiata nei momenti migliori ma soprattutto mi hanno sopportata in tutte le mie pazzie. Lascio quella che ormai reputo casa mia perché tu, Verona sei come la mia seconda famiglia 
Non smetterò mai di ringraziarti ma ad oggi è arrivato il momento di salutarti e iniziare una nuova ed entusiasmante avventura, nella quale spero di portare un po’ di te. 

Socchiudo la porta e mi allontano in punta di piedi dicendoti arrivederci perché casa è sempre casa
A presto 
Nena”

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *