Christian Vieri, uno dei più grandi centravanti del calcio italiano, ha rilasciato un’intervista al Corriere dove ha parlato anche di calcio femminile.

Bomber dentro e fuori dal campo, Bobo Vieri ha ripercorso la sua carriera sin dalla sua infanzia in Australia, dei primi anni in Italia e delle persone che hanno creduto in lui. Si è soffermato sui momenti chiave della sua vita sportiva, i successi ma anche le delusioni più cocenti. In mezzo i progetti futuri come imprenditore e la Bobo Tv che impazza sui social, prima su Instagram ora su Twitch.

Il giornalista a un certo punto gli chiede se gli piace il calcio femminile. La risposta di Vieri sembra immediata e recita: “Moltissimo, lo seguo”. Una frase che spiazza il suo interlocutore, come se si aspettasse tutt’altra risposta. Forse uno dei commenti stereotipati e maschilisti sul calcio femminile?

Il giornalista incredulo ribatte: “È sincero?”. Christian Vieri, che nella vita non ha mai avuto peli sulla lingua o paura di dire quello che pensa, risponde: “Guardi che ho vissuto a lungo negli Stati Uniti, e lì il calcio femminile è di altissimo livello, uno spettacolo apprezzato e seguitissimo”.

Bobo ha parole di elogio anche per le Azzurre: “Ho visto la nostra Nazionale al Mondiale, mi sono gasato. Credo che anche in Italia siamo sulla buona strada. D’altronde, qui da noi è sempre la Nazionale a trascinare ogni movimento sportivo. La maglia azzurra è la più bella”.

Christian Vieri 1 – Mirko Graziano (Corriere) 0. Quando servono, i grandi bomber sono sempre decisivi.

Lo scorso anno Valentina Giacinti, attaccante del Milan e della Nazionale, era stata ospite di una diretta di Vieri su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *