Continua RoadToSFS21, il percorso di avvicinamento al Social Football Summit con una serie di eventi satellite

Dopo il debutto di mercoledì scorso con la prima puntata “1 anno di Pandemia: il recovery plan del calcio”, il format di live monotematiche Social Football Café continua con una puntata interamente dedicata al calcio femminile intitolata “Women in Football Leadership” che vedrà protagonista Rebecca Corsi vicepresidente del neopromosso Empoli FC e presidente della sezione femminile dei toscani, ovvero l’Empoli Ladies. Insieme a lei Francesca Buttara la responsabile relazioni istituzionali e comunicazione della Lega Pro oltre a Emanuela Perinetti di Sport Dots.  

Da diversi anni il calcio femminile è in netta ascesa ed inizia ad affacciarsi sempre di più ad un pubblico più ampio. Nella stagione di Serie A che terminerà a breve sono stati infatti registrati gli indici più alti di ascolti in tv su Sky con le partite da record Juventus – Fiorentina che ha fatto registrare 135K spettatori medi e Milan – Juventus con 127K spettatori.

Un effetto a coda lunga cominciato con la spettacolare avventura della Nazionale femminile al Mondiale di Francia, un evento che in Italia ha attratto ben 24,4 milioni di spettatori in tv.

Anche i numeri del Report Calcio redatto da FIGC e PwC esprimono un segnalo positivo con l’aumento dei tesseramenti nel calcio femminile aumentato del 46,6% (passando da 18.854 a 27.644).

A coronare poi questa crescita graduale poi, c’è il passaggio allo status di professioniste per le atlete che avverrà dalla stagione 2022 – 2023.

Per approfondire queste e altre tematiche riguardanti il movimento del calcio femminile e i ruolo delle donne nel calcio, l’appuntamento è fissato per la seconda puntata del Social Football Café mercoledì 12 maggio dalle ore 14:30 alle 15.

L’evento sarà tramesso sulla pagina Facebook di L Football, su quella del Social Football Summit e degli altri media partner..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *