Il Milan femminile è arrivato molto vicino dal vincere il primo trofeo della sua storia. La finale di Coppa Italia, persa ai calci di rigore contro la Roma, ha lasciato non poca amarezza tra le giocatrici e lo staff della squadra.

Il secondo posto in campionato e la conseguente qualificazione alla Champions League è già un grande risultato, considerando anche il fatto che, chi ha fatto meglio, ha vinto tutte le partite.

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, teatro della finale della coppa nazionale, erano presenti i massimi dirigenti del club rossonero. Il CEO Ivan Gazidis, il direttore dell’area tecnica Paolo Maldini, il direttore sportivo Frederic Massara e persino l’allenatore Stefano Pioli.

Il giorno dopo la sconfitta Ivan Gazidis ha inviato una lettera a tutti i dipendenti per condividere un pensiero dedicato alle ragazze del Milan femminile. Il CEO ha elogiato il carattere delle calciatrici e sottolineato come proprio da loro si può prendere esempio per far crescere il club.

Ecco il testo della lettera.

“Buongiorno a tutti,
vi scrivo dopo avere assistito alla Finale di Coppa Italia Femminile, ieri sera a Reggio Emilia.
Sebbene il risultato non sia stato quello desiderato, voglio veramente condividere il mio grande orgoglio per le nostre ragazze. La loro prestazione è stata superba: non hanno mai mollato, hanno giocato con grande determinazione e qualità fino alla fine, solo sconfitte alla lotteria dei calci di rigore. Il loro impegno e il loro legame per il Club è una lezione per tutti: un Team che ha dimostrato cosa significa essere il Milan, essere Rossonere. Dovremmo prendere anche esempio dal loro carattere indomito per spingere il Club verso un nuovo sviluppo per gli anni a venire: dare tutto l’uno per l’altro e per il Club per riuscire a riportarlo, passo dopo passo, laddove merita, ai vertici del calcio.
Grazie a tutte le nostre atlete, al Mister Ganz e a tutto lo Staff, per questa incredibile stagione, attendendo con fiducia la prossima: perché con questo spirito non ci sono limiti alle ambizioni. Con grande orgoglio, per tutti noi, per il nostro Club.

Ivan”

Foto: AC Milan

Giuseppe Berardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *