Jessica Silva lascia l’Olympique Lione e si trasferisce in NWSL nel Kansas City. A pochi giorni dall’inizio della stagione regolamentare la nuova franchigia di Kansas City ha annunciato il suo primo colpo di mercato.

Dopo aver rinunciato infatti ai diritti di Brittany Ratcliffe, prontamente acquisiti dal North Carolina Courage, la squadra di Huw Williams aveva inevitabilmente bisogno di giovani e fresche energie offensive che potessero sostenere Amy Rodriguez e Michele Vasconcelos in attacco. Jessica Silva sembra essere la risposta giusta alle esigenze del gruppo.

Appena 26enne, la calciatrice portoghese ha militato nel campionato nazionale, nella lega svedese e in quella spagnola prima di approdare proprio al Lione dove purtroppo però un infortunio ha ridotto ai minimi termini il suo tempo di gioco.

A partire dal 2011, Silva è entrata a far parte del roster della Nazionale Femminile Portoghese, collezionando per il momento 64 presenze.

Jessica Silva si lega al club del Kansas con un contratto biennale e il suo arrivo in squadra è previsto per fine Maggio / inizio Giugno. Di lei Williams elogia la creatività offensiva e la fantasia nell’uno contro uno, auspicando un apporto necessario per la squadra alle porte della nuova stagione. Il rinato Kansas City è reduce infatti dalla seconda edizione del torneo Challenge Cup, dove il team purtroppo ha subito tre sconfitte e agguantato un solo punto con il pareggio nella gara contro il Chicago Red Stars. Ricostruita sulle ceneri della rosa dello Utah Royals, la squadra dovrà ora riformare una nuova identità in vista dell’inizio del campionato NWSL.

La prima gara per il Kansas City sarà fuori casa contro la new entry Racing Louisville, al Lynn Family Stadium, Sabato 15 Maggio.

Rita Ricchiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *