Il Sassuolo femminile vince di misura contro la Pink Bari e si avvicina al secondo posto occupato dal Milan.

Un gol di Mana Mihashi consente alle neroverdi di raggiungere quota quarantasei punti in classifica e blindare definitivamente il terzo posto.

Dopo un primo tempo a ritmi bassi, con il Sassuolo che non riesce a superare la difesa del Bari, la gara si sblocca al 57 con un colpo di testa di Mihashi sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella prossima giornata il Sassuolo sfiderà il Milan in un match decisivo per la qualificazione alla prossima Women’s Champions League.

La Pink Bari saluta la Serie A femminile dopo doversi stagioni nella massima serie.

SASSUOLO-PINK BARI 1-0

Marcatrici: 57’ Mihashi (S)

SASSUOLO: Lemey, Philtjens (58’ Pondini), Mihashi, Bugeja (77’ Monterubbiano), Pirone (88’ Brundin), Orsi, Tomaselli (58’ Ferrato), Santoro, Cambiaghi (45’ Battelani), Lenzini, Filangeri

A disposizione: De Bona, Pondini, Da Canal, Ferrato, Pellinghelli

Allenatore: Piovani

PINK BARI: Di Fronzio, Marrone, Lea, Strisciuglio (64’ Quazzico), Enlid, Parascandolo (82’ Buonamassa), Helmvall, Larenza, Zecca, Silvioni (45’ Ketis), Matouskova (75’ Carravetta)

A disposizione: Myllyoja, Venanzi, Mascia, Cramer, Novellino

Allenatore: Mitola

ARBITRO: Sig.ra Ferrieri (Vettorel e Tempestilli)

Note: ammonita Zecca, Tomaselli, Philtjens, Lea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *