Domenica sera va in scena l’ultimo atto della Coppa Italia femminile. Di fronte Milan e Roma che si affronteranno al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Nella settimana che porta al match il capitano del Milan Valentina Giacinti ha parlato ai microfoni di Sky.

“È il sogno di entrambe le squadre alzare questo trofeo. – Ha dichiarato la numero 9 rossonera. – La stiamo vivendo in modo sereno e siamo serene, cerchiamo di tenere lontana la tensione dalla nostra testa”.

Giacinti ha parlato anche della stagione fin qui disputata con la qualificazione alla prossima Women’s Champions League conquistata dal Milan. “Non era facile la qualificazione in Champions, c’era un gran Sassuolo che ci ha tenuto testa fino all’ultimo. Una volta conquistata la Champions è stato normale inconsciamente avere la testa già alla finale (di Coppa Italia ndr)”.

In merito alle polemiche scaturite sull’episodio di Aurora Leone dei The Jackal, Valentina Giacinti ha detto: “Sono rimasta delusa, sinceramente non mi aspettavo che nel 2021 ci fossero ancora questo tipo di persone. “Siamo giocatrici, siamo atlete ma soprattutto siamo donne. Non esiste una cosa del genere, sono contenta anche che il Milan si occupa del tema delle discriminazioni”.

In merito al futuro il capitano del Milan ha aggiunto: “Essere capitano non è una cosa messa a caso, io personalmente sto bene qui. Stiamo lavorando per prolungare il contratto, sono innamorata di questa società. Spero di restarci il più a lungo possibile”.