Una delle partite più belle della stagione oggi al centro sportivo Monteboro di Empoli. Sono otto le reti messe a segno in totale, tanto spettacolo da entrambe le parti ma alla fine vince l’Empoli per 6-2 sulla Florentia San Gimignano. L’mvp secondo i dati raccolti da Opta è Chanté Dompig.

Le ragazze di mister Stefano Carobbi rinunciano a Tamar Dongus assente per squalifica in mezzo alla difesa, il capitano oggi è Serena Ceci. Al minuto 4 è la formazione di casa ad andare in vantaggio: da calcio d’angolo battuto da Benedetta Glionna è corta la respinta della difesa. Raccoglie il pallone Angela Caloia che dal limite dell’area va a segno.

Sfiora il pareggio due minuti dopo la Florentia con una bella punizione di Sofia Cantore che trova pronta Alessia Cappelletti nella respinta. Però a raddoppiare è l’Empoli con una punizione da trequarti campo battuta ancora da Benedetta Glionna, trova libera Chantè Dompig che calcia molto bene e batte ancora Serena Friedli.

Alla mezz’ora di gioco l’occasione per portare sul 3-0 la partita è sui piedi di Norma Cinotti che però non riesce ad inquadrare lo specchio della porta a tu per tu con Serena Friedli. Il primo tempo si conclude con il doppio vantaggio per le ragazze di Alessandro Spugna.

Proprio l’Empoli parte forte nel secondo tempo, però riapre la partita la Florentia. Sofia Cantore dopo una rimessa battuta non in maniera impeccabile dalla squadra di casa recupera il pallone e lascia partire un pallonetto superando Alessia Capelletti e riaprendo il match.

Riprende le distanze la squadra di casa con Chanté Dompig ancora che incrocia alle spalle di Friedli. Poi un’azione personale di Benedetta Glionna che parte da sinistra, salta facendo un tunnel Serena Ceci e calcia in porta battendo anche Friedli. La Florentia non vuole uscire dalla partita e si lascia trascinare da Sofia Cantore. La numero 20 lascia partire un gran destro al volo dalla distanza che finisce sotto la traversa, portandosi sul 4-2.

Al minuto 75′ è Giorgia Miotto a mettere a segno il quinto gol della squadra di casa. La numero 44 dell’Empoli, entrata da pochi minuti si lancia in velocità e lascia partire dal limite dell’area un gran tiro che finisce sotto la traversa.

Quando il match sembra terminato arriva anche la sesta rete delle ragazze di Alessandro Spugna. Questa volta con Arianna Acuti che stoppa il cross di Miotto di petto, si aggiusta il pallone e calcia con il destro battendo Serena Friedli.

Al triplice fischio i tre punti sono dell’Empoli che sorpassa la Fiorentina portandosi al quinto posto in classifica. La Florentia conferma i suoi problemi difensivi dopo aver subito cinque gol dal Sassuolo prima della sosta. Nella prossima giornata di Serie A le ragazze di Carobbi affronteranno a Vinovo la Juventus Women. L’Empoli sarà atteso dalla trasferta di Milano contro l’Inter.

Empoli Femminile – Florentia San Gimignano 6 – 2

Marcatrici: 4’ Caloia, 25’ Domping, 52’ Cantore, 56’ Dompig, 62’ Glionna, 65’ Cantore, 75’ Miotto, 88’
Acuti

Empoli Femminile: Capelletti, Di Guglielmo (C), Brscic, Knol, Toniolo (66’ Acuti), Bellucci (66’ Acuti), Prugna, Cinotti, Caloia (78’ Morreale), Glionna (88’ Nicolini), Dompig (78’ Iannazzo)

All. Alessandro Spugna. A disposizione: Fedele, Polli, Acuti, Morreale, Iannazzo, Verrino, Miotto, Nicolini, Fabiano

Florentia San Gimignano: Friedli, Ceci (C) , Rodella (54’ Imprezzabile), Bursi (46’ Pisani), Boglioni, Accornero, Re (54’ Wagner), Pugnali (54’ Nilsson), Anghileri (66’ Dahlberg), Cantore, Martinovic

All. Stefano Carobbi. A disposizione: Lonni, Wagner, Lotti, Kuenrath, Nilsson, Pisani, Bolognini, Imprezzabile

Direttore di gara: Sig. Rinaldi (Bassano del Grappa)
Primo Assistente: Sig. Paggiola (Legnago)
Secondo Assistente: Sig. De Nardo (Conegliano)

Ammonizioni: 7’ Bellucci, 46’ Rodella, 78’ Ceci

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *