Sara Gama, capitano della Juventus Women e della Nazionale Italiana, diventa un cartone animato. Il difensore bianconero sarà protagonista di un cartone che andrà in onda dal prossimo 19 aprile su Cartoon Network.

Sara Gama è stata già al centro di un progetto legato al tema della diversità: nel 2018, infatti, è stata inserita dalla Marvel nella lista delle 17 personalità femminili internazionali in grado di diventare fonte di ispirazione per le generazioni future, e di conseguenza omaggiata con una Barbie con le sue fattezze. Gama è un difensore classe 1989, dal 2017 in bianconero. Dal 2020 ricopre anche un ruolo istituzionale: è vicepresidente AIC.

Sulle pagine di ‘Grazia’, la calciatrice ha raccontato il progetto: “Le bambine possono sognare di diventare professioniste, non siamo noi le pioniere del calcio, lo sono state altre donne prima di noi, ma rappresentiamo la svolta. Ogni generazione deve lasciare qualcosa. Facciamo la nostra parte. Quando diventi un cartone capisci di poter lasciare il segno”.

Il difensore della Juventus e della Nazionale azzurra ha poi aggiunto: “Quando ami quello che fai tutto è spontaneo e arriva alle persone, la diversità è un valore. Diversità e originalità sono ingredienti fondamentali per emergere e per rendere la propria vita una storia unica. Come è successo a me. Quando siamo entrati nel mondo Juventus e dei club professionisti maschili, tanti mi chiamavano al maschile. Serve tempo perché i cambiamenti vengano recepiti. È importante declinare al femminile, è questione di abitudine, perché poi le parole plasmano la realtà. Quindi, se posso scegliere, capitana”.

Miriana Cardinale