L’attaccante del Lione Ada Hegerberg non tornerà in campo in questo finale di stagione.

“La prima calciatrice a vincere il Pallone d’Oro sta facendo tutto il possibile pe tornare dalle sue compagne di squadra per la preparazione della stagione 2021-22” si legge nel comunicato ufficiale del club transalpino.

Sembrava sempre più vicino il ritorno in campo per Hegerberg, ma, secondo quando riportato da RMC Sport, la norvegese ha avuto una ricaduta ed è stata costretta a sottoporsi a un intervento chirurgico d’urgenza alla tibia.

Hegerberg non gioca una partita ufficiale con la maglia dell’OL dal 19 gennaio 2020 (0-0 contro il Bordeaux). Pochi giorni dopo, infatti, si ruppe il crociato in allenamento e fu costretta ad operarsi. Nel settembre 2020 era stata poi operata per una frattura da stress alla tibia.

Nonostante gli infortuni, l’Olympique Lyonnais lo scorso dicembre ha dimostrato tutta la sua fiducia nei confronti di Hegerberg offrendole il rinnovo del contratto fino al 30 giugno 2024.

Questa nuova operazione, dunque, mette la parola fine alla stagione di Hegerberg ancora prima che potesse cominciare.

Discorso praticamente analogo per Griedge Mbock Bathy. Nello stesso comunicato l’OL fa sapere che anche lei tornerà la prossima stagione. Il difensore francese si era rotta il crociato nella stagione 2019-20 ed è stata poi costretta a una nuova operazione per la rottura del tendine d’Achille.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *