Il Consiglio Federale della FIGC ha approvato il nuovo format della della Supercoppa TIMVISION.
Si proposta dell’Assemblea della Divisione Calcio Femminile è stato dunque dato l’ok alla formula della Final Four al posto della gara unica tra le vincitrici di campionato e Coppa Italia.

Un nuovo format applicato già nell’edizione scorsa e che ha suscitato grande interesse.

Dalla prossima stagione la competizione vedrà la partecipazione delle prime due classificate della Serie A e delle due finaliste della Coppa Italia. Ci sarano tre partite, ovvero semifinali e finale.

Per quanto riguarda gli accoppiamenti, chi si aggiudicherà lo scudetto sfiderà la finalista di coppa, mentre la vincitrice della Coppa Italia se la vedrà contro la seconda classificata in campionato.

Nel caso in cui una o entrambe le finaliste della Coppa Italia chiudessero al primo e/o al secondo posto della classifica del campionato, prenderanno parte alla competizione la terza ed eventualmente la quarta classificata del campionato. Le semifinaliste della Coppa Italia non matureranno alcun diritto a partecipare alla manifestazione, che privilegerà la graduatoria finale della Serie A per fare in modo che la lotta per le prime posizioni non sia limitata solo al piazzamento Champions League, alla quale partecipano di diritto le prime due forze del campionato.