Nei giorni scorsi l’attaccante del Barcellona Asisat Oshoala è stata accostata al Manchester United, ma Casey Stoney ha smentito l’interesse da parte del club.

Secondo il Mundo Deportivo, Oshoala sarebbe vicino alla firma per il Manchester United. La giocatrice nigeriana ha un contratto con il club blaugrana fino all’estate 2022, ma potrebbe decidere di lasciare la Spagna con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto.

Il Barça sarebbe disposto ad ascoltare l’offerta dello United, anche se considera Oshoala un pezzo importante della squadra.

Per Oshoala non si tratterebbe della prima esperienza in Inghilterra. Infatti, aveva già giocato nella Women’s Super League con le maglie di Liverpool (2015) e Arsenal (2016).

Nelle scorse ore, però, l’allenatrice del Manchester United Casey Stoney ha di fatto smentito l’interesse per l’attaccante ventiseienne.

“Non lo sapevo finché qualcuno non me l’ha detto. Se firmassimo ogni giocatrice a cui siamo accostati avremmo una rosa molto ampia” ha detto Stoney, aggiungendo che “non c’è assolutamente niente di vero in questo”.

Oshoala in questa stagione ha segnato 15 gol in Primera Iberdrola, ma al momento è ferma ai box per un infortunio al piede destro, che l’ha costretta ad operarsi lo scorso 6 aprile.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *