Ha messo a segno il gol partita oltre a una prestazione di tutto rispetto durante tutto l’arco dei novanta minuti.

Sara Mella, difensore dell’Hellas Verona classe 1998, al termine della partita con l’AS Roma non nasconde il suo entusiasmo. “Il gol mi ha regalato una grande emozione”, ammette la calciatrice di Pordenone, “Cercavamo questi tre punti, venivamo da due sconfitte che non ci erano proprio andate giù e, anche per questo, siamo molto contente per questa vittoria”.

Tre punti importanti per la classifica con l’Hellas Verona che sale 13 punti. “Cosa ci siamo dette nello spogliatoio? Di cercare di fare il nostro gioco, non avere timore ma rispetto per la grande squadra che saremmo andate ad affrontare”.

Ti aspettavi una Roma diversa? “Mi aspettavo un gioco più veloce e concreto da parte delle giallorosse che comunque hanno tenuto il pallino in mano anche se, alla fine, siamo state noi a portare a casa l’incontro”.

Per finire, il tuo pronostico per il big match di domenica tra Juventus e Milan? “Si affrontano due grandi squadre, le migliori finora. A mio parere ci sarà una vittoria della Juventus, però, mai dire mai”, conclude Mella.

Tiziana Pikler

Foto: Alessio Tarpini