Le due giocatrici nerazzurre Gloria Marinelli e Marta Pandini si sono laureate oggi in Scienze Motorie e dello Sport all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Per la numero 7 nerazzurra la votazione è stata di 100.

Il titolo della tesi di Gloria era quello di una vera bomber: “Chi lo tira? I processi psicologici del rigorista”, mentre quello di Marta: “Il Flow. Un’esperienza vincente nel calcio”.

Gloria che recentemente è stata intervistata per il nostro Magazine è un’attaccante, classe 1998 ma con già oltre cento presenze nella massima serie italiana. Esperienza e talento da vendere: la giovane nerazzurra in alcune occasioni indossa anche la fascia da capitano. Precedentemente ha vestito le maglie di Grifo Perugia e Chieti.

Marta invece è una centrocampista, coetanea di Gloria, milanese di nascita. Veste la maglia nerazzurra dal 2014 quando era denominata Inter Milano e vanta oltre 100 presenze. Le due sono legate da una grande amicizia che dura da anni e oggi hanno condiviso insieme questo importante traguardo della loro vita: la laurea.

Come regalo per la loro laurea hanno ricevuto entrambe la convocazione da parte della c.t. Milena Bertolini. Per Marta si tratta della prima chiamata in assoluto in Nazionale Maggiore. Quindi, congratulazioni Dottoressa Gloria e congratulazioni Dottoressa Marta.

Miriana Cardinale