Lina Hurtig e la moglie Lisa e Lisa Hurtig avranno un bambino. A dare la notizia sono state le due ragazze tramite i canali ufficiali della Juventus. In una lunga intervista la coppia ha parlato di tanti temi e dato anche la bellissima notizia: la famiglia si allagherà.

Le due si sono conosciute a Umea in Svezia, dove giocavano insieme e dopo l’estate del 2014 hanno iniziato a frequentarsi. Lisa racconta di aver visto Lina in palestra un venerdì e di averle chiesto quali fossero i suoi piani per il venerdì sera e per il fine settimana libero, Lina le ha risposto che avrebbe fatto le pulizie in casa e così Lisa l’ha invitata a cena con lei ed i suoi amici.

La giocatrice svedese racconta che non c’è stata una proposta di matrimonio vera e propria ma che di comune accordo hanno deciso di sposarsi. Al loro matrimonio c’erano solamente loro e i due testimoni, non lo sapeva nessuno nemmeno le loro famiglie. Lina ha fatto un video dopo la cerimonia e l’ha inviato alla famiglia per dare la notizia e loro erano molto felici, piangevano di gioia.

“La foto del Mondiale ha significato molto: ho visto Lisa tra il pubblico, ero molto felice dopo la partita e ho festeggiato con mia moglie. Non mi aspettavo che quella foto diventasse virale.” spiega Lina. “Nelle squadre in cui abbiamo giocato insieme siamo molto professionali: abbiamo la nostra vita professionale e poi quella personale, quando siamo sole a casa”

“Volevo lasciare la Svezia e ho avuto contatti con la Juventus, quando mi hanno chiamato ero molta contenta, è un grande club. Lisa mi sostiene al 100%, so che è sempre a casa a guardarmi alla tv e per me è tanto importante.” prosegue la classe ’95.

Lisa svela: “Io le consiglio di essere se stessa perché nessuna è come lei. Quando gioca è speciale perché so le cose su cui ci siamo allenate e di cui parliamo per quanti riguarda il calcio. Io non so cosa a cosa pensi Lina mentre gioca, però so che a volte riesco a capire cosa voglia fare. ”

Le due sono accomunate dal calcio e infatti la numero 17 bianconera racconta: “Il calcio mi ha dato molto, ma la cosa più importante è stata Lisa. Penso che senza il calcio non ci saremo mai conosciute. Quando abbiamo deciso di provare ad avere un bambino siamo andare in una clinica privata in Svezia e le cose sono andate molto velocemente. Verso ottobre abbiamo deciso di provarci, ma Lisa stava ancora giocando. ”

Lisa prosegue: “Mi sono accorta che qualcosa stava succedendo nel mio corpo. Ho fatto il test una mattina e sono scoppiata a piangere e ho subito chiamato Lina dicendole che stavamo aspettando un bambino. Subito pensava la stessi prendendo in giro poi era molto felice. Ci è voluto un po’ di tempo prima che realizzassimo.”

Un momento particolare è stato dirlo alla famiglia e Lina Hurtig spiega: “La prima a saperlo è stata mia sorella: l’abbiamo videochiamata. Dopodiché abbiamo mandato mia nipote da mia mamma con la foto dell’ecografia in mano per dirle che quello era suo cugino. Mia mamma era sorpresa, ha anche pianto un po’.”

“Nostro figlio o figlia crescerà facendo quello che preferirà, non mi dispiacerebbe se volesse giocare a calcio un giorno. Ma sarà libero di fare quello che vuole, mi basta sia felice. Stare con Lisa per me è la cosa più bella del mondo, è naturale. Sarò felice se potrò essere un esempio per altre persone ma non mi reputo un modello.” prosegue Lina

“Sappiamo già il sesso del bambino, ma vogliamo tenerlo segreto ancora per un po’.” conclude la giocatrice bianconera.

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *