Il Sassuolo espugna il campo della San Marino Academy con il punteggio di due reti a zero.

Decisive le reti siglate da Michela Cambiaghi verso la pfine del primo tempo e di Haley Bugeja all’80esimo.

Il Sassuolo si conferma terza forza del campionato e non ha abbandonato l’idea di provare a raggiungere il secondo posto che vorrebbe dire Champions League.

Un’altra battura d’arresto per San Marino che ora deve guardarsi alle spalle dalla rimonta del Napoli per la permanenza in Serie A.

SAN MARINO ACADEMY – SASSUOLO 0-2

Marcatrici: 40’ Cambiaghi (S), 80’ Bugeja (S)

SAN MARINO ACADEMY [4-4-1-1]
Ciccioli 6; De Sanctis 5,5, Montalti 5 (dall’84’ Musolino sv), Kunisawa 6,5, Piazza 6; Menin 5,5, Chandarana 6,5 (dal 68’ Corazzi 6), Brambilla 6, Muya 6,5 (dal 46’ Baldini 6); Landa 6,5 (dal 73’ Vecchione 5,5), Barbieri 5
A disposizione: Salvi, Nozzi, Micciarelli, Rossi, Babnik
Allenatore: Lorenzo Vagnini (sostituisce Alain Conte)

SASSUOLO [3-4-3]
Lemey 6; Lenzini 6, Filangeri 6,5, Orsi 6,5; Santoro 6 (dall’86’ Battelani sv), Tomaselli 6,5 (dall’86’ Monterubbiano sv), Mihashi 6, Philtjens 5,5; Pirone 6,5 (dall’86’ Pellinghelli sv), Cambiaghi 6,5 (dal 76’ Bugeja 7), Dubcova 5,5 (dal 59’ Brignoli 6)
A disposizione: Lauria, Brundin, Fuentes Del Razo, Giurgiu
Allenatore: Gianpiero Piovani

Arbitro: Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone
Assistenti: Davide Santarossa di Pordenone e Paolo Tricarico di Udine
Ammonita: De Sanctis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *