In Germania questo weekend si sono giocati i quarti di finale della DFB Pokal, ovvero la Coppa di Germania.

Nel primo quarto il Bayern Monaco ha vinto 2-1 in casa dell’Hoffenheim. Per passare il turno alle bavaresi è bastata una doppietta di Lea Schuller (28’, 48’). Inutile per le padrone di casa la rete di Tabea Wassmuth (60’).

Nell’intervista a DFB.de Schuller ha definito la gara come “molto combattuta e intensa”. “Sono felice di essere stata in grado di aiutare la squadra. È una bella giornata anche per me. Ma devo dire onestamente che avevo per segnare più gol e non le ho sfruttate”.

Schuller in questa stagione ha segnato dieci gol in campionato (è terza nella classifica marcatrici), sette in Coppa di Germania e uno in Champions League, ma sa di poter fare meglio. “Come attaccante del Bayern hai molte opportunità di segnare perché nel complesso giochiamo in modo molto offensivo. Mi vedo spesso [le mie partite] e in generale sono anche soddisfatta, ma il mio bottino di gol può essere ulteriormente migliorato”.

Nel secondo quarto il Wolfsburg vince con un netto 7-0 contro il Werder. Dopo aver faticato nella prima mezz’ora, al 29’ il gol di Rebecka Blomqvist mette la gara sul binario giusto per le biancoverdi e dà il via alla goleada.

Il primo tempo si chiude già sul 4-0, grazie anche alle reti di Alexandra Popp (30’), Lena Oberdorf (40’) e Svenja Huth (42’). Nel secondo tempo si aggiungono l’autogol di Franziska Jaser (53’), un altro gol di Popp (74’) e uno di Ewa Pajor (82’).

Bayern e Wolfsburg si incontreranno nella semifinale in programma il 3 o il 4 aprile. Le bavaresi sono attualmente in testa al campionato (con sedici vittorie in altrettante partite), con cinque punti di vantaggio sulle biancoverdi.

“L’anno scorso ho perso la finale contro il VfL Wolfsburg con l’SGS Essen. Sarebbe una buona opportunità per me per saldare questo conto” aveva dichiarato Lea Schuller a proposito della possibilità di incontrare il Wolfsburg in semifinale.

Pioggia di gol anche negli altri due quarti di finale, che hanno visto le larghe vittorie di Friburgo ed Eintracht Francoforte, che si incontreranno in semifinale.

Il Friburgo ha battuto 6-3 il Turbine Potsdam. Per le padrone di casa a segno Janina Minge, Stefanie Sanders (doppietta), Ereleta Memeti, Tyara Buser e Marie Muller. Per le ospiti i gol portano la firma di Selina Cerci (doppietta) e Johanna Elsig.

Il Francoforte ha vinto 7-1 in casa dell’Andernach. Protagonista con una tripletta nella vittoria delle aquile Barbara Dunst. A segno anche Geraldine Reuteler (doppietta), Laura Freigang e Sandrine Mauron. Per la squadra di casa Antonia Hornberg aveva siglato il momentaneo 1-1.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *