Vince il Sassuolo per uno a zero sull’Inter grazie al gol realizzato da Valeria Pirone. Prestazione di grande grinta delle nerazzurre di Attilio Sorbi che pochi minuti prima del match hanno comunicato la positività al Covid-19 di Flaminia Simonetti che non ha potuto essere della partita.

Il vantaggio delle neroverdi porta la firma di Pirone. Dopo un cross di Mana Mihashi in cui la difesa dell’Inter non rinvia il pallone arriva Pirone che a porta vuota va a segno. Con questo gol raggiunge Kamila Dubkova a quota otto reti stagionali.

Sul finale di primo tempo però è l’Inter a colpire il palo. Gloria Marinelli in azione personale, con un bellissimo destro a giro colpisce in pieno il legno a Diede Lemey battuta.

Al minuto 55 è il Sassuolo a far tremare la traversa con Kamila Dubcova. La numero 10 neroverde calcia al volo con il piede destro e colpisce in pieno la traversa della porta difesa da Astrid Gilardi.

Grandissima parata dell’estremo difensore nerazzurro al minuto 65, ancora Valeria Pirone che con il destro al volo gira, ma è bravissima la numero 12 a mettere il pallone in calcio d’angolo.

Dieci minuti dopo è ancora il Sassuolo ad essere pericoloso con Haley Bugeja che supera Astrid Gilardi ma sulla linea di porta salva Beatrice Merlo con un colpo di testa. Viene annullata a Stefania Tarenzi una rete per posizione di fuorigioco, buono il controllo della numero 27 nerazzurra che riesce a calciare e far passare il pallone tra le gambe di Diede Lemey, ma la posizione è irregolare. Al triplice fischio dell’arbitro Adalberto Fiero è il Sassuolo ad accaparrarsi i tre punti, grazie a Valeria Pirone nel primo tempo.

Il prossimo fine settimana le nerazzurre sono attese dal ritorno del match di Coppa Italia contro la Fiorentina. Il Sassuolo con questa vittoria resta al terzo posto in classifica con undici punti di distacco dalla capolista Juventus.

SASSUOLO-INTER 1-0

MARCATRICI: 18′ Pirone (S)

SASSUOLO: Lemey; Santoro (68′ Brignoli), Filangeri, Orsi, Philtjens; Tomaselli, Mihashi, Lenzini; Dubcova; Pirone (88′ Pellinghelli), Cambiaghi (54′ Bugeja). 

In panchina: Lugli, Brundin, Da Canal, Maffei, Bratu, Micheli. All.: Piovani

INTER: Gilardi; Bartonova, Marinelli, Baresi (54′ Moller Hansen), Merlo, Debever, Pandini, Alborghetti, Auvinen (68′ Catelli), Tarenzi, Rincon. 

In panchina: Aprile, Brustia, Pavan, Gallazzi, Passeri, Mauro, Vergani. All.: Sorbi

ARBITRO: Adalberto Fiero di Pistoia