La Fiorentina batte il Napoli in una gara fortemente condizionata dalla pioggia. La viola costruisce il vantaggio sull’asse Sara Baldi – Daniela Sabatino con l’attaccante brava di testa a mettere la palla in rete.

L’errore di Huynh chiude definitivamente la gara con il 2-0 finale. Un retropassaggio che sorprende il portiere Perez.

Per il Napoli ancora una battuta d’arresto dopo la vittoria nello scontro diretto contro la Pink Bari. La strada verso la salvezza è ancora dura e impervia.

ACF FIORENTINA: Schroffenegger 7, Quinn 6, Tortelli 6,5 (82′ Cordia SV) , Zanoli 6, Thogersen 6, Adami 6 (C), Middag 6, Vigilucci 6, Monnecchi 6 (72′ Kim SV), Baldi 6,5 (87′ Clelland SV), Sabatino 7.  A disposizione: Ohrstrom, Tinti, Cordia, Neto, Clelland, Pastifieri, Innocenti, Mani. All. Antonio Cincotta


NAPOLI FEMMINILE: Perez 5,5, Arnadottir 5,5, Huynh 5 (61′ Di Marino 6), Hjolman 5,5, Goldoni 5,5, Oliviero 6 (86′ Nencioni SV), Errico 6 (60′ Beil 6), Huchet 6, Rijsdijk 5,5 (61′ Kubassova 5,5), Fusini 5, Popadinova SV (22′ Cafferata 6). A disposizione: Tasselli, Risina, Groff, Beil. All. Alessandro Pistolesi

Risutalto finale 2-0 (30′ Sabatino, 56′ Autogol Huynh)

Ammonite: Tortelli, Huynh

Foto: ACF Fiorentina Femminile