La AS Roma supera agevolmente la Florentia San Gimignano nell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia Timvision.

Poker di reti e qualificazione messa in cassaforte per le ragazze allenate da Betty Bavagnoli.

Le reti portano la firma di Paloma Lazaro al 5′ e al 30′, di Serturini al 45′ e di Andressa al 47′.

“Questa è la Roma che vorrei sempre avere, ma bisogna avere pazienza per costruire. Il Florentia è una bella squadra, ma la Roma ha interpretato la gara nel modo migliore, come avevo chiesto. Siamo state molto brave, siamo state aggressive e sempre in partita, sono molto contenta”. Queste le parole di coach Bavagnoli al termine della gara.

La Roma in questo inizio d’anno ha perso solo con la Juventus nella semifinale di Supercoppa ma poi sono arrivate tre vittorie di fila.

“Abbiamo iniziato l’anno molto meglio e in modo positivo, – ha detto Bavagnoli – vogliamo continuare così. Oggi Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, ma ora riprenderemo anche il campionato e non vogliamo sbagliare per regalare ai nostri tifosi e alla società grandissime soddisfazioni”.

Paloma Lazaro, autrice di una doppietta, ha dichiarato: “Dopo Natale abbiamo fatto un cambiamento generale, soprattutto nella mentalità. Vogliamo fare qualcosa di importante e la Coppa Italia può essere un obiettivo molto bello”.

In merito al feeling con la compagna di reparto Annamaria Serturini, Lazaro ha aggiunto: “Io e Annamaria ci troviamo sempre meglio, ci capiamo ancora di più ed è molto importante perché la squadra ha bisogno di questo”.

Photo Credit: Daniele Bettazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *