Settima vittoria consecutiva per il Milan di Maurizio Ganz che supera l’Hellas Verona Women con un gol di Natasha Dowie.
Trenta punti in undici gare, questo il bottino raccolto dalle Rossonere al termine del girone di andata di Serie A femminile. Una sola sconfitta al passivo, subita per mano della capolista Juventus, unica squadra ad aver fatto meglio del Milan.

Per la quarta volta consecutiva la difesa milanista non subisce gol. Il reparto difensivo rossonero è il meno battuto del campionato. Solo quattro le reti subite.
L’Hellas Verona ha provato in alcune occasione a contrastare Giacinti e compagne ma non ha mai realmente impensierito la porta difesa da Korenciova.

L’attaccante australiana Dowie ha segnato il sesto gol in questo campionato, diventando la miglior marcatrice straniera del club.

HELLAS VERONA – MILAN 0-1
Marcatrici: 22’ Dowie

HELLAS VERONA (3-5-2): Durante 6; Meneghini 6, Ambrosi 6, Jelencic 6,5 (27’ st Oliva 6); Ledri 6, Santi 6, Sardu 5,5, Solow 5,5, Motta 6; Bragonzi 5,5 (27’ st Susanna 6), Nichele 6,5.

A disp: Gritti, Colombo, Mella, Willis, De Pellegrini, Zoppi, Gidoni. All: Pachera.

MILAN (3-5-2): Korenčiová 6; Vitale 6, Fusetti 6, Agard 6,5; Bergamaschi 6,5 (40’ st Salvatori Rinaldi SV), Simic 6 (17’ st Čonč 6), Jane 6,5, Boquete 6 (40’ st Rizza SV), Tucceri Cimini 6,5 (33’ st Mauri SV); Dowie 7 (17’ st Grimshaw 6,5), Giacinti 6.

A disp: Piazza; Rask, Spinelli, Tamborini. All: Ganz.
Arbitro: Maranesi di Ciampino.

Ammoniti: 10’ st Santi (V), 14’ st Giacinti (M), 43’ st Oliva (V)

Foto: Federica Scaroni (L Football)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *