La Juventus Women ottiene la dodicesima vittoria consecutiva in campionato. Percorso netto per le bianconere che finora hanno vinto tutte le partite di questo campionato di Serie A femminile.

Le ragazze allenate da Rita Guarino vincono per 5-0 contro l’Hellas Verona Women.
Parte subito forte la squadra bianconera e al 6′ occasione per Hurtig, su assist di Cernoia, ma il portiere veronese Durante respinge.

Al 13′ si sblocca la gara con un gol di Lina Hurtig su assist di Barbara Bonansea. Questa volta Durante non può nulla e Juventus in vantaggio.

Il raddoppio arriva al 27′ ad opera di Sofie Junge Pedersen che sfrutta una grande azione di Hurtig sulla sinistra.

Pochi minuti dopo e la Juventus segna ancora. Questa volta è Cristiana Girelli su rigore a siglare il gol del 3-0, il 13° in campionato per la bomber.
La numero dieci bianconera prosegue la sua corsa al comando della classifica marcatrici.

Prima della fine del primo tempo c’è spazio anche per il quarto gol che porta la firma di Barbara Bonansea che infila in rete la palla sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nel secondo tempo la Juventus crea altre importanti occasioni da gol, ma si preoccupa più di gestire il match. Doppia occasione al 71′ con Pedersen e Maria Alves ma brava Durante. Nel finale di partita gran gol di Zamanian che fa partire un bel tiro da fuori area che si insacca nell’incrocio dei pali.

La Juventus non conosce ostacoli e viaggia a punteggio pieno. Dodici vittorie in altrettante partite, punteggio pieno e miglior attacco del campionato.

Juventus Women – Hellas Verona Women 5-0

Marcatrici: 13′ Hurtig, 27′ Pedersen, 31′ rig. Girelli, 38′ Bonansea, 90+1′ Zamanian

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Lundorf, Gama, Sembrant, Boattin (70′ Giordano); Rosucci (46′ Zamanian), Pedersen, Cernoia; Hurtig (77′ Berti), Girelli (60′ Staskova), Bonansea (46′ Maria Alves). All. Guarino. A disp. Bacic, Soggiu, Hyyrynen, Caiazzo

Hellas Verona (3-5-2): Durante; Meneghini, Ambrosi, Mella; Ledri (60′ Oliva), Solow, Santi (60′ Colombo), Sardu, Jelencic; Susanna, Bragonzi. All. Pachera. A disp. Gritti, Oliva, Nichele, De Pellegrini, Zoppi, Willis, Marchiori, Mancuso.
Arbitro: Nicolini della sezione di Brescia
Ammonite: 34′ Rosucci, 48′ Solow, 55′ Lundorf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *