Il Chelsea conquista la semifinale della Continental Cup battendo 2-4 il Manchester City in una partita ricca di gol e colpi di scena.

Al Manchester City Academy Stadium il Chelsea passa in vantaggio con un gol di Melanie Leopulz a fine primo tempo (43’).

A inizio ripresa Chloe Kelly segna il gol del pareggio (52’) approfittando di un grave errore difensivo di Magdalena Eriksson nella propria area di rigore.

All’85 le Citizens ribaltano il risultato con Lauren Hemp, ma il vantaggio della squadra di casa dura solo 4 minuti. All’89’, infatti, Niamh Charles con un gol meraviglioso trova il pareggio e manda la partita ai supplementari.

Bastano appena 5 minuti dell’extra time alle Blues per riportarsi in vantaggio grazie alla rete di Guro Reiten, lasciata completamente sola in area di rigore. Al 105’ il Chelsea chiude la partita con un bellissimo gol di Sophie Ingle, che non ci pensa due volte a calciare di sinistro da fuori area.

Con questa vittoria il Chelsea si conferma ancora una volta l’unica squadra inglese ancora imbattuta in questa stagione in tutte le competizioni.

In semifinale il Chelsea incontrerà la vincente della sfida tra West Ham e Durham.

Nell’altra semifinale si sfideranno il Bristol City e Leicester City. Le Robins hanno battuto 2-1 l’Aston Villa grazie alla doppietta di Ebony Salmon nel secondo tempo (inutile il gol di Stine Larsen per le Villans), mentre il Leicester ha vinto 0-1 in casa del Crystal Palace con gol di Natasha Jane Flint.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *