Allo stadio Johan Cruyff il Barcellona femminile ha battuto 4-1 il Real Madrid nel big match della 18a giornata della Primera Iberdrola.

Il Clasico al femminile della leggendaria sfida tra le due grandi di Spagna.

In palio c’era il primo posto in classifica nel massimo campionato calcistico femminile spagnolo.

È la prima volta che le due squadre si sono sfidate per le posizioni di vertice della classifica.

All’andata la gara finì 0-4 per il Barcellona, ma rispetto a quella partita il Real Madrid è cresciuto molto, scalando posizioni, ed arrivando a contendere il primato alle blaugrane.

La gara si è messa subito in discesa per le blaugrane padrone di casa, che al 14′ minuto ha trovato il gol con Alexia Putellas. Una rete di sublime fattura.

Al 23′ il raddoppio di Jenni Hermoso che sfrutta una bella azione sulla sinistra di Oshoala. Il Barcellona è nettamente più forte e al 37′ arriva il gol del 3-0. Alexia serve Graham Hansen e quest’ultima serve una palla a Oshoala che non deve far altro che metterla dentro. La calciatrice nigeriana dedica la rete alla madre recentemente scomparsa.

Nel secondo tempo il ritmo cala e le occasioni sono poche da entrambe le squadre. Al 70′ la squadra allenata da Lluis Cortes segna il quarto gol ancora con Oshoala. Pochi minuti dopo espulsione per Misa, estremo difensore del Real Madrid punita con il rosso diretto per aver colpito la palla con le mani fuori dall’area.

Nel finale di gara il Real Madrid riesce a segnare il gol della bandiera su rigore, concesso dall’arbitro per un fallo di Mapi Leon. Secondo giallo per la calciatrice blaugrana ed espulsione. Dal dischetto Olga Carmona non sbagli e fissa il punteggio sul 4-1 finale.

FC Barcelona Femenì – Real Madrid Femenino 4-1

Marctrici 1-0, Alexia (14’); 2-0, Jenni (23’); 3-0, Oshoala (37’); 4-0, Oshoala (70’); 4-1, Carmona (p) (81’).

Paños; Marta, María León, Pereira, Leila; Alexia (Losada, 88’), Patri, Jenni (Hamraoui, 73’); Graham, Oshoala (Melanie, 88’), Mariona (Aitana, 71’)

Real Madrid: Misa; K.Robles, Ivana, Peter, Olga (Claudia, 92’); Kaci, Thaisa, Maite Oroz (Corredera, 74’), Teresa (Yohana, 74’); Cardon, Jakobsson

Arbitro: Elia Martínez Martínez (Com. Murciano).

Note: Giallo a Kaci (65 ‘). Doppio giallo per María León (40 ‘e 80’). Rosso diretto a Misa (72 ‘).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *