Due innesti per la Lazio: si tratta di Camilla Labate e Corina Luijks, una centrocampista ed un’attaccante. La Lazio allenata da Ashraf Seleman occupa attualmente il quarto posto in Serie B con tre partite da recuperare e dista sei punti dalla capolista Pomigliano. L’obiettivo stagionale è sicuramente la promozione nella massima serie, sfiorata nello scorso campionato.

Corina è un’attaccante, classe 1995 di origini olandesi, proveniente dallo Zulte Waregem. Conosce già il campionato italiano in quanto nella stagione ha vestito la maglia della Pink Bari collezionando 18 presenze e 4 reti.

Camilla Labate invece è un esterno classe 1999. Precedentemente aveva vestito la maglia di Roma, Sassuolo e San Marino Academy. Con la primavera della Res Roma ha vinto 3 Scudetti e ha collezionato alcune presenze con la maglia della Nazionale Under 23.

Oggi nel corso conferenza stampa allo Stadio Olimpico di Roma per presentare il progetto ARP, la S.S. Lazio ha reso noto d’aver acquistato le due giocatrici. Queste le parole di Mauro Bianchessi: responsabile del settore giovanile della società biancoceleste: “La nostra Lazio Women è l’unica squadra imbattuta del campionato italiano, abbiamo ancora delle partite da recuperare, ma il Presidente Lotito ha voluto rinforzarla portando avanti dei sacrifici. Il giorno di Natale eravamo in collegamento con l’Olanda e con il Belgio per parlare dell’arrivo di Corina Luijks. Quest’ultima ragazza giocato nel PSV e nell’Anderlecht, ma anche nel Bari. Si tratta di un centrocampista e di un attaccante. Il sogno, per noi, è quello di giocare in Serie A a partire dalla prossima stagione. Camilla Labate è arrivata alla Lazio rinunciando a qualcosa sul piano economico rispetto alla sua ultima esperienza al San Marino, questo perché il suo sogno era quello di vestire la maglia biancoceleste, è anche una ragazza della Nazionale italiana Under 23.”

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *