La gara di andata dei quarti di finale tra Sassuolo e Milan si è conclusa in pareggio per 1-1.

A sbloccare il match ci aveva pensato Valentina Giacinti sul finire del primo tempo, mentre nel finale di gara Davina Philtjens pareggia il computo dei gol.

Primo tempo di chiara matrice rossonera, mentre il Sassuolo ha provato nella ripresa a rimettere in piedi il risultato riuscendoci nel finale nel primo minuto dei cinque concessi di recupero.

 Le rossonere sono passate in vantaggio grazie a una bella combinazione tra Vero Boquete e Valentina Giacinti. La calciatrice spagnola ha servito un bellissimo assist filtrante per l’attaccante che ha scelto bene il tempo del taglio e calciato di prima intenzione sotto la traversa.

Nel secondo tempo il Sassuolo ha mandato in campo Haley Bugeja nel tentativo di creare difficoltà alla squadra avversaria, ma la retroguardia milanista è stata attenta a non concedere spazi.

L’occasione più ghiotta del secondo tempo è capitata sui piedi di Grimshaw che a porta vuota ha calciato a lato una bellissima palla servita su un piatto d’argento da Valentina Giacinti.

Nel finale di gara il Sassuolo raggiunge il pareggio grazie al gol siglato da Davina Philtjens che sfrutta una grossa indecisione da parte della difesa del Milan. Una palla in area colpita di testa da Mihashi manda a vuoto sia Bergamaschi che Vitale e la palla finisce sui piedi della belga che ha battuto il portiere rossonero.

Pesano sul risultato gli errori del Milan sia in attacco che in difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *