Il Consiglio Federale della FIGC ha approvato, su proposta del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile, il nuovo format del Campionato Primavera.

Si parte il 31 gennaio con i recuperi delle gare che erano state rinviate nelle prime 4 giornate del girone di andata, mentre dal 28 febbraio il campionato riprenderà regolarmente dalla 5a giornata del ritorno, seguendo da quel momento l’ordine delle gare già previsto nel calendario pubblicato a settembre.

 Il nuovo format prevede che le 12 società di ciascun girone giocheranno lo stesso numero di gare, 11 in totale, 4 del girone di andata e 7 del girone di ritorno.

Dopo i gironi eliminatori si ripartirà dai Quarti di finale per poi procedere con la Final Four, che prevede lo svolgimento delle semifinali e delle due finali, quella per il terzo e quarto posto e quella che metterà in palio il titolo.

La ripresa delle attività si è resa possibile grazie alla decisione della Divisione Calcio Femminile di adottare per il Campionato Primavera il medesimo protocollo sanitario attualmente vigente per la Serie B femminile, pubblicato lo scorso 2 dicembre.

Per consultare il calendario completo clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *