Il Manchester City è in trattativa per ingaggiare il difensore centrale statunitense Abby Dahlkemper.

Come riportato dalla giornalista Meg Linehan, il City avrebbe offerto alla calciatrice americana un contratto di due anni e mezzo.

Dahlkemper in questi giorni è impegnata nel training camp della USWNT e giocherà le due amichevoli di gennaio contro la Colombia (19 e 23 gennaio) e, dunque, non potrà essere a disposizione del City prima di febbraio.

Il difensore classe ’93 andrebbe ad aggiungersi alle altre due americane già presenti a Manchester sponda blu, Rose Lavelle e Sam Mewis. Proprio con quest’ultima Dahlkemper ha condiviso l’esperienza al college con la maglia di UCLA e le esperienze in NWSL con le maglie di Western New York Flash e North Carolina Courage, oltre che in nazionale.

Con il Courage, dal 2017, Dahlkemper ha vinto 3 NWSL Shield consecutivi e 2 NWSL Championship di fila, oltre ad essere stata nominata difensore dell’anno nella NWSL 2017.

Con la maglia della nazionale ha disputato 62 partite ed è stata l’unica giocatrice di movimento a scendere in campo da titolare in tutte e 7 le partite della Coppa del Mondo vinta nel 2019.

Per Dahlkemper quella in Women’s Super League sarebbe la prima esperienza in Europa.

Martina Pozzoli