La Florentia San Gimignano supera 1-0 l’Inter e torna alla vittoria.
La squadra toscana sale a 13 punti in classifica grazie al quarto risultato di misura di questo campionato.

Per l’Inter arriva una sconfitta dopo tre gare con risultati utili consecutivi.

La prima vera occasione della partita per la Florentia e arriva con Pugnali, rapida a girare in rete una corta respinta di Marchitelli su una punizione dalla trequarti di Re. Gol annullato dall’arbitro per fuorigioco. Nell’azione successiva contropiede dell’Inter che sfiora il goal.

La partita prende ritmo e, prima Cantore, da fuori area, va al tiro, senza impensierire Marchitelli.
La Florentia passa in vantaggio al 23′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Kuenrath: Pugnali si libera e sigla il gol dell’1-0.

L’Inter reagisce e prova a pareggiare prima con Pandini che calcia a lato dopo una serpentina di Simonetti fra le avversarie, poi con Tarenzi che impegna Tampieri.

La ripresa si apre con la pressione delle ospiti mentre la Florentia San Gimignano riesce a rispondere con delle buone azioni di squadra.

Alla mezz’ora del secondo tempo Tarenzi calcia alto su cross dalla destra di Pandini. Pochi minuti
dopo Martinovic si fa pericolosa, il suo tiro viene ribattuto dalla difesa, e poi Cantore chiama
Marchitelli a una difficile respinta.
L’Inter cerca il pareggio, ma Simonetti calcia fuori dal limite dell’area. L’ultima occasione della partita è un tiro dal limite dall’area di Cantore.

Florentia San Gimignano – Inter 1-0

Florentia San Gimignano: Tampieri, Ceci, Boglioni, Dongus ©, Rodella, Kuenrath (77’
Imprezzabile), Nilsson, Re, Pugnali (56’ Bardin), Cantore, Martinovic (77’ Anghileri)
All. Stefano Carobbi
A disposizione: Lonni, Dahlberg, Bursi, Bardin, Anghileri, Pisani, Bolognini, Imprezzabile,
Accornero
Inter: Marchitelli, Bartonova, Marinelli, Merlo, Souza, Pandini, Simonetti, Catelli, Auvinen, Moller
Hansen (79’ Pavan), Tarenzi
All. Attilio Sorbi
A disposizione: Aprile, Quazzico, Brustia, Baresi, Gilardi, Debever, Pavan, Vergani, Rincon
Direttore di gara: Sig. Di Marco (Ciampino)
Primo Assistente: Sig. Zezza (Ostia Lido)
Secondo Assistente: Sig. Maiorino (Nocera Inferiore)
Marcatrici : 24’ Pugnali
Ammonizioni: Souza (Int); Kuenrath (Fsg)

Photo Credit: Niccolò Parigini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *