La Federazione Internazionale di Storia e Statistica del calcio IFFHS ha stilato la miglior formazione femminile del 2020.

Il miglior team dell’anno votato da 150 esperti di tutto il mondo tra giornalisti, storici ed esperti.

Tra i pali il portiere del Lione Sarah Bouhaddi (Eletta anche miglior portiere del 2020).

In difesa ci sono Lucy Bronze, attualmente al Manchester City ma nella passata stagione ha vestito la maglia del Lione, Wendie Renard (Lione), Lena Giessling (Wolfsburg) e Sakina Karchaoui. Quest’ultima in forza al Lione ma lo scorso anno era al Montpellier.

A centrocampo ci sono Saki Kumagai e Dzsenifer Marozsan del Lione con Alexandra Popp del Wolfsburg.

Il tridente d’attacco è formato da Delphine Cascarino (Lione), Vivianne Miedema (Arsenal) e Pernille Harder (Chelsea/Wolfsburg).

Il Lione campione d’Europa è il club più rappresentato con sei giocatrici. Sette se consideriamo che Bronze ha vestito per metà anno la maglia del club francese.

La prossima avversaria della Juventus è stata eletta anche la miglior squadra femminile del 2020 sempre dalla Federazione Internazionale di Storia e Statistica del calcio IFFHS.