Allo stadio comunale di Bitetto (Bari) si disputa il match tra la Pink Bari e la Juventus Women. Le bianconere sono all‘esordio stagionale in Coppa Italia mentre le pugliesi hanno già affrontato il Pomigliano Calcio pareggiando per 1-1.

Bastano appena 3′ alla Juventus per portarsi in vantaggio con Barbara Bonansea, il raddoppio è firmato da Maria Alves dopo pochissimi minuti. La terza rete bianconera invece porta la firma di Annahita Zamanian, con un gran tiro da fuori area.

Arriva la reazione della Pink Bari ad inizio secondo tempo: da una rimessa laterale Boattin perde Sule in marcatura, la giocatrice serve poi Helmvall che insacca alle spalle di Doris Bacic. Le bianconere non cedono e siglano la quarta rete, che porta ancora la firma di Barbara Bonansea, con un’azione personale.

PINK BARI – JUVENTUS WOMEN 1-4

Pink Bari: Di Fronzo, Di Bari (46′ Novellino), Marrone, Soro (88′ Ceci), Mascia, Helmvall, Buonamassa (78′ Capitanelli), Piro, Silvioni, Manno (78′ Parascandolo), Sule. All. Mitola. 

A disp. Venanzi, Larenza, Chirillo, Matouskova.

Juventus Women (4-3-3): Bacic; Lundorf, Hyyrynen (82′ Caiazzo), Sembrant, Boattin (51′ Giordano); Caruso (51′ Berti), Galli, Zamanian; Maria Alves, Staskova, Bonansea (65′ Ippolito). All. Guarino. 

A disp. Tasselli, Caiazzo, Pedersen, Girelli, Rosucci, Cernoia.

Ammonite: Novellino (B), Zamanian (J), Mascia (B).

Miriana Cardinale