La centrocampista danese Sofie Svava è una nuova giocatrice del Wolfsburg. Il contratto legherà la giocatrice classe 2000 al club biancoverde dal 1° gennaio 2021 all’estate del 2024.

“Ho scelto il Wolfsburg perché sono convinta che la mentalità e lo stile di gioco sono l’ideale per me”. Queste le parole di Svava che ha poi aggiunto: “Il Wolfsburg ha una delle migliori squadre al mondo e non vedo l’ora di farne parte, di continuare a crescere e di vincere. Voglio diventare la miglior giocatrice nel mio ruolo e sono certa che il Wolfsburg potrà aiutarmi a raggiungere questo obiettivo”.

Il direttore sportivo del club tedesco Ralf Kellermann ha definito il neoacquisto come “uno dei talenti più brillanti del calcio femminile europeo” ed è sicuro che diventerà “una risorsa per la squadra”.

“Coltiveremo Sofie a Wolfsburg in modo che possa sviluppare sia le sue abilità calcistiche che personali” ha aggiunto Kellermann, che ha sottolineato anche la buona esperienza internazionale della danese grazie alle presenze in nazionale e in Champions League.

A soli 20 anni, Sofie Svava ha esordito con la maglia della Danimarca nel gennaio 2019 e ad oggi vanta 14 presenze.

Svava arriva a Wolfsburg dal Rosengård, squadra con cui ha disputato 35 partite nel campionato svedese, registrando 5 gol e 7 assist, e con cui ha vinto il titolo nel 2019.

In precedenza ha indossato la maglia del Brondby, con cui ha vinto la Coppa di Danimarca nel 2018 e il campionato nel 2018-19, oltre ad aver disputato 6 partite di Champions.

La calciatrice fa parte della nazionale danese e sarà disponibile per la sfida contro l’Italia.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *