La Juventus vince anche l’ottava partita consecutiva in campionato, ma le avversarie non mollano un colpo. L’ultima giornata di questa appassionante Serie A ha sentenziato che il Milan e soprattutto il sorprendente Sassuolo non sono decise a mollare la presa e daranno filo da torcere alle campionesse bianconere ancora per diverse giornate.

Le tre di testa hanno infatti vinto gli incontri in programma: la Juventus ha battuto in esterna la Florentia San Gimignano per 2-1, il Milan ha superato la Roma 1-0 grazie a un rigore di Giacinti e il Sassuolo ha travolto il Verona con un sontuoso 4-1. È la squadra emiliana la vera sorpresa del torneo: giunta quinta lo scorso anno può sognare grazie alle ottime prestazioni di Kamila Dubcova, a segno due volte contro le venete e già a quota 7 reti dopo 8 giornate. Davvero un cambio di passo rispetto alla scorsa stagione in cui i gol furono soltanto 2 in 16 presenze.

L’exploit della ragazza nativa della Repubblica Ceca non è l’unico. Se le tre squadre di testa infatti continuano ad esprimersi su livelli altissimi, lo stesso si può dire delle giocatrici prime nella classifica marcatori: Girelli (Juventus, 8), Sabatino (Fiorentina, 8), Giacinti (Milan, 7) e proprio Dubcova (Sassuolo, 7) sono andate tutte a segno. Oltre alle atlete in questione è da segnalare anche Haley Bugeja, alla quinta rete consecutiva sempre con il Sassuolo contro il Verona.

Una buona notizia di questa giornata di campionato è il ritorno alla vittoria della Fiorentina, lo scorso anno vice campione e ora staccata di sei lunghezze dal terzo posto occupato dal Sassuolo. Il successo per 2-0 nei confronti della Pink Bari (alla settima sconfitta consecutiva) fa seguito a una striscia negativa di un punto in quattro giornate che hanno pregiudicato la corsa al titolo.

Una squadra che si sta rivelando poco adatta al livello del torneo ma che può festeggiare il risultato di questo weekend, invece, è sicuramente il Napoli. Alla vigilia dell’incontro i principali siti di scommesse, una cui rassegna è consultabile su Sportytrader.it, non avevano certo pronosticato un risultato positivo per le partenopee, impegnate nella difficile trasferta a San Marino. Contro l’Academy, invece, è arrivato uno 0-0 che fa ben sperare le ragazze di Marino.

L’ottavo turno ha anche registrato due esordi importanti. Con il Verona è scesa infatti in campo la giovanissima Kailey Willis, nativa di Malta, acquisita dal Birkirkara. La 17enne ha già segnato 41 reti in 51 partite nel campionato del proprio Paese ed è scesa in campo negli ultimi minuti. Novità ancora più importante, nel Milan ha esordito la stella spagnola Veronica Boquete. Giunta in Italia appena una settimana fa e proveniente dalla squadra statunitense dello Utah Royals, la 33enne nata a Santiago de Compostela non ha saputo imporsi da subito ma sarà un’arma importantissima a disposizione delle rossonere nel resto della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *