Tramite un comunicato la Federazione Calcistica Danese ha appena comunicato che due giocatrici sono risultate positive ai test per COVID-19. Si tratta del difensore Simone Boye (FC Bayern) e dell’attaccante Nadia Nadim (PSG).
Nello stesso comunicato si evince che altre due giocatrici sono attualmente in isolamento fiduciario; le interessate sono Stine Larsen (Aston Villa) e il portiere Katrine Abel (Brondby).
Anche un membro dello staff è risultato positivo.