La Juventus Women espugna il Santa Lucia e interrompe la striscia di vittorie della Florentia San Gimignano tra le mura amiche

La squadra bianconera consolida ulteriormente la sua leadership in classifica con 24 punti, frutto di otto vittorie in altrettante partite. Le ragazze di Rita Guarino vincono 2-1 e sono al comando della classifica a punteggio pieno.

A sbloccare il match è la Florentia San Gimignano sul finire di primo tempo con un bel tiro di Florin Wagner di destro al limite dell’aria con la palla che si insacca all’incrocio dei pali.

Nella ripresa la Juventus trova subito il pari con Arianna Caruso che intercetta nell’area piccola un pallone in caduta, lo addomestica e si gira siglando il gol del pari.

Passano pochi minuti e c’è uno scontro in area della Florentia tra Lina Hurtig, subentrata a inizio ripresa, e il portiere Friedli. Per l’arbitro non ci sono dubbi: calcio di rigore.
Proteste tra le file della squadra toscana per una presunta carica ai danni dell’estremo difensore neroverde. Dal replay si nota infatti un movimento dell’attaccante bianconera che si butta sul portiere e cade a terra. Penalty molto dubbio che Cristiana Girelli trasforma spiazzando il portiere.

Per la bomber bianconera si tratta dell’ottavo gol in campionato. Una media di una rete a partita per la numero dieci della Juventus.