Il Milan batte il Napoli Femminile e agguanta momentaneamente la Juventus in testa alla classifica.

Sesta vittoria per le ragazze di Ganz in sette partite. Unica sconfitta proprio contro la Juventus.

Rossonere corsare allo stadio Caduti di Brema grazie a una doppietta del suo capitano Valentina Giacinti.

La numero 9 milanista, ex di turno, raggiunge quota sei in classifica marcatrici.
Primo gol realizzato su calcio di rigore mentre il secondo di opportunismo, facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto in area di rigore.

La rete per il Napoli porta la firma di Eleonora Goldoni che nel finale di gara si procura un calcio di rigore che realizza con freddezza.

Espulsa per il Milan Vitale nell’azione che ha portato al fischio del penalty per le partenopee.

Si tratta del primo gol in Serie A per l’attaccante ferrarese.

Il Napoli, nonostante una prova discreta e di carattere non riesce ancora a conquistare i suoi primi punti in questo campionato.

Napoli-Milan femminile 1-2

Marcatrici: 17′, 56′ Giacinti, 84′ Goldoni

MILAN (3-5-2): Korenciova; Vitale, Agard, Fusetti; Rizza, Rask (56′ Kulis), Jane, Grimshaw (86′ Spinelli), Tucceri; Salvatori Rinaldi (56′ Dowie), Giacinti. A disposizione: Piazza, Bergamaschi, Morleo, Spinelli, Nano, Mauri, Simic. Allenatore: Maurizio Ganz

NAPOLI (4-4-2): Perez; Capparelli, Huynh, Jansen, Oliviero; Hjohlman (73′ Cameron), Kubassova, Nencioni, Nocchi; Popadinova, Goldoni. A disposizione: Franco, Gallo, Di Marino, Franchetto, Beil, Catalano, Galabadaarachchi, El Bastali. Allenatore: Marino

Ammonite: 24′ Popadinoia, 90+2′ Oliviero

Espulsa: 84′ Vitale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *