Finisce 2-2 il derby di Manchester, con lo United che sotto 2-0 a fine primo tempo trova il pareggio nella seconda frazione di gioco.

Lo United parte subito aggressivo, ma a passare in vantaggio è il City con Chloe Kelly al 8’, che dopo un pallone rinviato male dalla difesa delle Red Devils e una serie di rimpalli in area si fa trovare al posto giusto al momento giusto.

Le padrone di casa subiscono il contraccolpo psicologico e le Citizens guadagnano campo alla ricerca del raddoppio.

Al 13’ Ona Batlle perde il duello con Georgia Stanway e l’atterra al limite dell’area rischiando il rigore. Sul calcio di punizione Kelly calcia direttamente in porta ma Mary Earps non si lascia sorprendere.

Quello del City diventa quasi un assedio, con le occasioni per Demi Stokes e Sam Mewis nel giro di pochi minuti.

Al 27’ nuova occasione per Kelly da buona posizione, ma il suo tiro viene murato da un difensore. Passano 3 minuti e il City con Mewis che serve una Stanway totalmente smarcata, che però trova l’opposizione di Earps.

Nel primo dei 4 minuti di recupero il City trova il raddoppio con Laura Coombs. Il tiro di Mewis viene respinto da Amy Turner, ma sul pallone vagante si avventa Coombs che non ci pensa 2 volte a calciare dal limite dell’area.

Lo United ricomincia il secondo tempo subito pressando alto e al 54’ arriva il gol che accorcia le distanze: vicino alla propria area di rigore Lucy Bronze sbaglia un passaggio, Tobin Heath recupera il pallone e segna con un gran destro che non lascia scampo al portiere.

Le Red Devils provano a trovare il pareggio con due occasioni nel giro di pochi minuti per Lauren James, subentrata a Christen Press.

Al 69’ il City ha l’occasione per chiudere la partita con Stanway che calcia al volo su cross di Kelly, anticipando ancora una volta Batlle, ma il tiro finisce di poco a lato.

Solo 4 minuti più tardi lo United ha una clamorosa occasione su calcio d’angolo, con il tiro al volo di Millie Turner murato da Mewis.

Un minuto più tardi le Red Devils trovano il 2-2, proprio su calcio d’angolo: nella confusione dell’area piccola Kirsty Hanson si fa parare il primo tentativo da Ellie Roebuck, ma sulla ribattuta la stessa Hanson non sbaglia.

Al ‘90’ salvataggio sula linea di Stokes sul colpo di testa di Lucy Staniforth. Il derby finisce 2-2.

Lo United mantiene momentaneamente la testa della classifica con 17 punti, in attesa del big match Arsenal-Chelsea. Il City sale a quota 12.

Lo United, insieme al Chelsea, è l’unica squadra ancora imbattuta in questo campionato. Inoltre, sono 11 i risultati utili di fila in WSL per Katie Zelem e compagne, con 7 vittorie e 4 pareggi.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *