Alia Guagni si mette alle spalle la brutta esperienza del Covid-19 e torna ad allenarsi con l’Atletico Madrid.

La calciatrice azzurra è stata costretta a diverse settimane di stop saltando diverse sfide importanti in campionato con l’Atletico, ma anche con la maglia della nazionale. Come ad esempio le gare contro Barcellona e Danimarca.

Ora Alia è pronta a rientrare dopo tante sedute di allenamento individuale.

Su Instagram Guagni ha voluto celebrare il ritorno sui campi da calcio con la timologia della parola GIOIA: “L’espressione caratteristica della gioia sono gli occhi e la bocca ridenti ed una piacevole eccitazione motoria, che nel corpo produce un’attivazione generale dell’organismo, con accelerazione cardiaca, aumento del tono muscolare e della conduttanza della pelle e respirazione irregolare”.

La calciatrice ha postato una sua foto in campo ed ha scritto che tutto questo è “l’effetto che mi fa, stare di nuovo su questo rettangolo verde”!

Un ritorno importante quello di Alia Guagni in chiave azzurra. La nazionale dovrà infatti disputare il 1° dicembre la sfida di ritorno contro la Danimarca e in palio c’è la qualificazione ad Euro 2022.