Il Sassuolo soffrendo supera nel finale di gara la San Marino Academy grazie a una rete di testa di Valeria Pirone.

Partita combattuta con occasioni da entrambe le parti. Gara difficile condizionata anche dalle condizioni meteo che hanno reso pesante il terreno di gioco.

Il Sassuolo nella seconda parte di gara ha spinto maggiormente trovando il gol che proietta la squadra emiliana in testa alla classifica in attesa della partita tra Juventus e Fiorentina.

La San Marino si è difesa bene, provando anche a vincere la partita. Non sono mancate alla squadra di Conte occasioni per portarsi in vantaggio. In particolare con Camilla Labate.

Grande prova in casa Sassuolo per Kamila Dubcova che ha regalato un assist al bacio per Pirone. La calciatrice numero dieci è ormai una delle protagoniste della Serie A femminile. Ottima gara anche per la giapponese Mana Mihashi, oggi impiegata in cabina di regia e nel secondo tempo ha avanzato la sua posizione a supporto delle punte.

Sottotono la prova di Haley Bugeja. Una grande occasione per lei ma brava Ciccoli a respingere.

Tra le titane in evidenza Di Luzio, bella prova per lei. Dopo il brutto inizio di stagione ora la San Marino Academy può giocarsi le sue chance per la salvezza.

SASSUOLO-SAN MARINO ACADEMY 1-0

Marcatrici: 83’ Pirone (S)

SASSUOLO: Lemey, Philtjens, Mihashi, Bugeja (86’ Monterubbiano), Pirone, Dubcova, Brignoli, Tomaselli, Santoro, Cambiaghi (60’ Pondini), Lenzini

A disposizione: Brundin, Fuentes, Orsi, Batellani, Pellinghelli, Binini, Filangeri

Allenatore: Piovani

SAN MARINO: Ciccioli, Montalti, Nozzi, Menin (70’ Baldini), Brambilla, Venturini, Muya, Labate (84’Corazzi), Di Luzio (73’ Barbieri), Piazza, Chandarana

A disposizione: Salvi, De Sanctis, Macciarelli, Rigaglia,Costantini, Kunisawa

Allenatore: Conte

ARBITRO: Tremolada di Monza (Londoni e Martinelli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *