La fuoriclasse danese Pernille Harder è vicina a superare il record di miglior marcatrice nella storia della Danimarca.

L’attaccante ha realizzato fino ad oggi 62 reti ed è a sole tre lunghezze da Merete Pedersen.

La Danimarca è la nazionale che ha realizzato finora il maggior numero di gol nei gironi di qualificazione agli Europei. Ben 41 le reti realizzate da Harder e compagne in sole sette partite. Una media di quasi sei gol a partita.

La squadra danese è inserita nel Gruppo B, quello dell’Italia. Le due nazionali sono al comando del girone. Decisivo sarà il doppio scontro diretto. Prima però la Danimarca affronterà Israele, la gara è in programma oggi, e sarà un’occasione per Pernille di avvicinarsi al record o magari superarlo già.

In caso non dovesse farcela, Harder avrebbe un’altra occasione proprio contro l’Italia il 27 ottobre a Empoli.

Il primato di Merete Pedersen di 65 gol dura da 11 anni e ci son volute 136 partite. Harder, che si trova a 62 come computo di reti, ha disputato finora 120 partite, sedici in meno.

Pernille Harder in estate è passata dal Wolfsburg al Chelsea per una cifra record. È stato il trasferimento più costoso nella storia del calcio femminile.

Una fuoriclasse indiscussa Pernille Harder e recentemente ha vinto anche il premio UEFA come miglior calciatrice della passata stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *