La Danimarca ha sconfitto per 4-0 Israele a Viborg e balza al comando del Gruppo B nelle qualificazioni agli Europei di calcio femminile del 2022.

La squadra danese supera così l’Italia in classifica ma in virtù di una partita in più.

La nazionle italiana infatti dovrà recuperare il match contro Israele che non si è disputato a settembre per via del lockdown nel paese mediorientale.

Protagonista del match è stata Pernille Harder, autrice di una doppietta. Le altre reti sono frutto di un autogol e di un gol della calciatrice della Juventus Sofie Junge Pedersen.

Martedì a Empoli ci sarà il big match tra Italia e Danimarca che sarà decisivo per il primato. Sarà infatti solo la prima classificata del girone a qualificarsi direttamente a Euro 2022 in Inghilterra. La seconda invece disputerà gli spareggi.

Con i due gol segnati Pernille Harder si porta ad una sola lunghezza dal record “all time” di reti segnate con la nazionale che appartiene a Merete Pedersen.