La Germania è matematicamente qualificata per la fase finale dell’Europeo del 2022 in programma in Inghilterra.

Le tedesche hanno ottenuto la matematica certezza del primo posto nel Gruppo I senza nemmeno scendere in campo.

Con la sconfitta per 1-0 (autogol di Aine O’Gorman) subita dall’Irlanda ad opera dell’Ucraina, le irlandesi sono ferme a quota 13 punti in 7 partite e non possono più raggiungere la Germania in testa al girone con 18 punti in 6 partite.

Saranno, dunque, poco più che delle amichevoli le ultime 2 partite di qualificazione che la nazionale tedesca dovrà giocare contro Grecia e Irlanda rispettivamente il prossimo 27 novembre e 1° dicembre.

Come sottolineato dalla ct Martina Voss-Tecklenburg l’obiettivo è quello di chiudere il girone con il massimo dei punti: “Siamo molto contente della qualificazione anticipata al Campionato Europeo. Tuttavia, il nostro obiettivo rimane quello di vincere le ultime 2 partite in questa competizione contro Grecia e Irlanda”.

Nelle 6 gare disputate finora Marozsan e compagne hanno segnato ben 37 reti senza subire nemmeno un gol.

Oltre alla Germania, anche l’Olanda ha già staccato il pass per Euro 2022.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *