La AS Roma femminile ha vinto lo Scudetto del campionato Primavera 2019/20.
Nella finale che si è disputata al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia le giallorosse allenate da Fabio Melillo si sono imposte sulle bianconere per 2-1.

La Roma ha sbloccato subito il risultato con un gol di Alice Corelli al 2′ minuto di gioco. Il raddoppio arriva al 26′ con un tiro dalla distanza di Petrara che beffa il portiere Soggiu.
Un vantaggio legittimato sul campo, in quanto la formazione giallorossa ha creato di più rispetto alla Juventus.

Nel secondo tempo la Juventus accorcia le distanze con Musolino al 31′. Prima della rete c’era stata una traversa di Ippolito.
Il gol dà forza alle bianconere che cercano di arrivareal pareggio ma la Roma resiste e conquista il titolo di Campione d’Italia Primavera

JUVENTUS-ROMA 1-2 (2′ Corelli, 26′ Petrara, 61′ Musolino)

JUVENTUS (4-3-3): Soggiu; Giordano, Caiazzo, D’Auria, Bertucci, Arcangeli, Giai, Musolino; Carrer, Scarpelli, Beccari
A disp.:Sargenti, Candeloro, Nava, Giachetto, Verna, Talle, Fatner, Distefano, Ippolito
All. Silvia Piccini

ROMA (4-3-3): Ghioc; Battistini, Pacioni, Corrado, Massimino; Ferrara, Severini, Vigliucci; Corelli, Landa, Petrara
A disp.: Maurilli, Zannini, Percuoco, Comodi, Pienzi, Massimi, Boldrini, Massa, Tarantino
All. Fabio Melillo